Evangelizzare… con il vangelo!

Due anni fa, il 24 giugno 2015, padre Silvano Fausti tornava «a casa». Ecco un suo ricordo, stimolato dall’uscita di due volumi postumi (e appena pubblicato su Nigrizia). «Mi permetto di dire un segreto, tanto ovvio quanto dimenticato: l’evangelizzazione si fa con il vangelo». «Cosa inaudita: padre La Braca evangelizza con il vangelo, il vangelo…

Libri (africani) per sempre

La valigetta di libri africani da portarsi su un’isola deserta? Mi rifaccia la domanda… Nel 2001 la Zimbabwe International Book Fair già provvide a stilare l’elenco dei cento migliori titoli africani del XX secolo, tuttora disponibile online (googlare “africa’s 100 best books“). È dunque superfluo ricopiarlo. Comunque troppi, per una valigetta. Restringo così il ventaglio…

Africa a cronometro

Maledetto cronometro

Prima delle indipendenze, l’Africa somigliava a un immenso circuito di rally. A bordo di improbabili auto da corsa, centinaia di piloti europei attraversavano deserti e foreste, raccontando con toni epici la scoperta di un continente pieno di insidie e di sorprese. Un libro fa rivivere quelle avventure «Strada maestra d’Africa, dal Mediterraneo a Città del…

Bassani_PM_Mazzola

Omaggio di un (ex) 17enne a Giorgio Bassani

Venerdì prossimo, cent’anni dalla nascita di Giorgio Bassani. A lui devo la buona riuscita del mio esame di maturità, prova sostenuta nello stesso liceo (oggi tribunale) che lui frequentò. Sulla sua opera preparai la tesina (facoltativa ma caldamente consigliata) che mi permise di compensare, agli occhi della commissione, altri momenti dell’esame meno gloriosi. Avevo 17…

ucad-cheikh-anta-diop

Renzi nell’UCAD a 30 anni dalla morte di Cheikh Anta Diop

Mercoledì Matteo Renzi era a Dakar, dove ha parlato anche all’UCAD – l’Università “Cheikh Anta Diop”. Ma chi è questo luminare cui l’ateneo senegalese è intitolato (e nel quale gli fu, da vivo, interdetto l’insegnamento)? Visto che a quanto pare (ossia da quel che la stampa ha riportato) il primo ministro Renzi non ha citato…

tutu-templeton-africa-mazzola

Desmond Tutu: «Dio è sovversivo»

L’arcivescovo che ha guidato l’eccezionale esperienza della Commissione verità e riconciliazione affida al suo ultimo libro la fede e la spiritualità che lo hanno sostenuto per tutta una vita di battaglie. Una sera, san Giuseppe supplica il locandiere: «Per favore, mi aiuti! Mia moglie sta per partorire». Il locandiere risponde: «Mi scusi… Non è colpa…

banchieri-politici-mentire-gael-giraud

Perché banchieri e politici “devono” mentire

«Turbolenze in Borsa, ma sistema italiano solido» è il messaggio che in questi giorni Padoan, Renzi e compagnia tutta stanno comunicando. Ci auguriamo tutti che sia vero, naturalmente, e in effetti nella crisi globale esplosa nel 2008 l’Italia, da questo punto di vista, se l’è cavata meglio di tanti altri paesi. Così come ci auguriamo…

Sinodo, l’Africa s’è desta

I vescovi africani al Sinodo sulla famiglia: in tanti e ostentando un compatto profilo conservatore. Eppure molti di loro erano conosciuti per essere pastori battaglieri nella difesa dei diritti umani. Una discrasia? Prima di giudicare, proviamo a osservarli più da vicino. Cominciando con il sottolineare che è stata comunque una première africana sul proscenio della…

Ogni amore… è indissolubile

Ogni amore vero è indissolubile: è il titolo di un piccolo libro* uscito pochi mesi fa che sembrerebbe non preannunciare niente di nuovo, tanto l’affermazione pare fin troppo “cattolica”. Errore! Non è la solita e ripetitiva, per quanto rispettabilissima, tirata sull’indissolubilità del matrimonio in chiesa, dopo il quale si può tollerare la separazione e tutt’al…

Le difficoltà di un gesuita (e le sviste di un sociologo)

Il numero 6/2015 di Micromega è dedicato a “Francesco e l’Altrachiesa”. È aperto dal «testamento» di Arturo Paoli, contiene numerosi interventi di personalità del mondo ecclesiale e culturale di indirizzo diverso, per la maggior parte “di sinistra”, che rispondono ad alcune domande poste dalla direzione della rivista, e si chiude con un saggio di Jean-Louis…

Cuba oggi: la voce che non possiamo ascoltare

Sarebbe stato un dono per molti udire il suo commento alla visita di papa Francesco a Cuba. Ma don Giulio Battistella, che nell’isola-caimano aveva vissuto una parte significativa (1997-2004) della sua vita di missionario, e che si era perso la visita di Giovanni Paolo II per colpa di un incidente stradale, non è più tra…