banchieri-politici-mentire-gael-giraud

Perché banchieri e politici “devono” mentire

«Turbolenze in Borsa, ma sistema italiano solido» è il messaggio che in questi giorni Padoan, Renzi e compagnia tutta stanno comunicando. Ci auguriamo tutti che sia vero, naturalmente, e in effetti nella crisi globale esplosa nel 2008 l’Italia, da questo punto di vista, se l’è cavata meglio di tanti altri paesi. Così come ci auguriamo…

Rivoluzione al mercato

Per il suo legame con l’attualità, la Caritas in veritate ha destato interesse al di là della cerchia degli addetti ai lavori. Ma dov’è il “nuovo” di questa enciclica? La fonte, il settimanale Tempi, non è di quelle che più frequentiamo. È qui, in ogni caso, che abbiamo letto uno dei commenti non più approfonditi,…

Non c’è più religione

… la religione di un mercato sfrenatamente libero, intendiamo, che grazie a un culto reso in templi chiamati Borse, sulla base di una fede irrazionale oltre che iniqua, ha arricchito pochi, illuso molti e impoverito troppi. «Non ci può essere una Wall Street che si arricchisce mentre Main Street (la gente comune) soffre». È stata…

La ricetta della felicità

È impalpabile, inafferrabile… Eppure la sua «ricerca» (come nel film americano di Muccino) o la sua «attesa» (come nel film africano di Sissako) sono al cuore della storia umana. E dell’odierna scienza. «Feee…lici! È un ordine»: una delle mille battute di Sturmtruppen. Una di quelle che si ricordano proprio perché nessuno sa essere felice a…

Misericordia in… soldoni

Se un cristiano – o una parrocchia, una comunità, un istituto religioso (o un cittadino comune!) – vuole offrire uno sbocco etico ai suoi risparmi, quali possibilità ha? Ecco qualche esperienza. Partiamo da lontano, da New York. Nato più di trent’anni fa dall’intuizione di una delle Suore della Misericordia delle Americhe, Patricia Wolf, il “Centro…

Barnaba o Anania-Saffira?

Come è stato, negli ultimi secoli, il rapporto tra Chiesa e denaro? Apriamo una panoramica. Incontreremo grandi figure e realtà poco esaltanti. Notizia non delle più ghiotte, per l’informazione da prima serata di inizio novembre: Benedetto XVI che acquista un’obbligazione inglese. Lo seguono a ruota altri leader e organismi religiosi britannici: l’arcivescovo di Canterbury, il…

Babbo Natale è vivo

Un recente e spontaneo utilizzo pubblico dell’albero di Natale induce a qualche riflessione. Rivolgersi al nonnino della Coca-Cola è forse preghiera meno impegnativa? Milano. Stazione Centrale. Natale alle porte. Svetta un abete di almeno otto metri di altezza. Nella fascia bassa, quella ad altezza d’uomo, il verde è sommerso di bianco: non fiocchi di cotone…

Banche in disarmo

Che vegliamo o che dormiamo, i nostri risparmi lavorano. Nel loro piccolo, contribuiscono a fare del mondo un posto più pacifico o più bellicoso. Un tema tipicamente evangelico, che ha fatto nascere una campagna ad hoc. A metà gennaio l’opinione pubblica era in tutt’altre faccende affaccendata: manifestazioni in difesa dei Pacs e della legge 194,…

La fine del convivio

Quando certi alimenti minacciano la nostra salute, ci agitiamo. Non così quando il nostro nutrirci sottrae vita a persone ignote. Non sappiamo che ne sarà stato, al momento in cui questa rivista entra nelle case, della tempesta in un bicchier… di latte scoppiata a novembre. La Nestlé si era ritrovata vittima di un difetto di…